Home NO MEAT - GO VEGAN NO STABULARIO NO FUR NO CORSA PALIO NO CACCIA SOS ANIMALI PHOTO GALLERY SOSTIENICI / SOCI 

NO MEAT - GO VEGAN

La diffusione di uno stile di vita che escluda qualsiasi tipo di sfruttamento animale a partire dall’alimentazione è lo scopo primario che ogni individuo dovrebbe darsi. La scelta vegana non è solo una dieta, bensì è una filosofia di vita basata sull’esclusione di ogni prodotto di origine animale dal nostro regime alimentare nel rispetto di qualsiasi specie.

L’uomo non ha bisogno di consumare carne e cibi di origine animale per vivere e il numero crescente di persone che decidono di diventare vegane testimonia quanto sia facile godere di una vita in piena salute e totalmente appagante senza partecipare all’inutile abuso sistematico che ogni giorno viene compiuto sugli animali nelle industrie alimentari.

Troppo spesso si pensa che sia giusto sfruttare le altre specie in quanto inferiori all’uomo e incapaci di provare dolore e sentimenti paragonabili ai nostri. Questo pensiero, profondamente antropocentrico e fuorviante, rappresenta solo una scusa per coloro che non vogliono riconoscere che anche gli animali patiscono il freddo, la fame, la sete, soffrono per il maltrattamento, provano affetto, sono creature sociali che amano la vita e che come noi ne hanno pieno diritto.

Scegliere la dieta vegana significa inoltre apportare benefici alla nostra salute e all’ambiente. Un numero crescente di nutrizionisti ha dimostrato i vantaggi legati al veganismo nella prevenzione di patologie quali malattie cardiovascolari, obesità, diabete e cancro. Inoltre, il settore dell'allevamento emerge come una delle prime e più significative cause dei più gravi problemi ambientali, a tutti i livelli da locale a globale.

Ogni nostra azione ha conseguenze su ciò che ci circonda. Diventare vegano non significa solo opporsi allo sfruttamento e all'uccisione sistematica, intenzionale e non necessaria di animali, ma anche superare il concetto secondo cui l’uomo possa disporre a proprio piacimento di ogni creatura e risorsa del nostro Pianeta.

Cosa aspetti quindi?

DIVENTA VEGAN !

______________________________________

 02/ 03 SETTEMBRE 2017 - GARDA VEGAN FESTIVAL

______________________________________

 13/ 14 MAGGIO 2017 - VEGAN FESTIVAL FERRARA

______________________________________

 01 NOVEMBRE 2016 - WORLD VEGAN DAY

Il 1° Novembre 2016 in occasione della Giornata Mondiale Vegan l'associazione Animal Defenders ha organizzato un tavolo informativo in Piazza Duomo a Ferrara, volto alla diffusione della scelta Vegan come filosofia di vita contraria ad ogni sfruttamento animale.
 

______________________________________

 14 SETTEMBRE 2016 - COWSPIRACY: THE SUSTAINABILITY SECRET"

"Cowspiracy: The Sustainability Secret" di Kip Andersen e Keegan Kuhn, prodotto da Leonardo Di Caprio

Il lungometraggio fa luce su quella che viene definita l’industria più distruttiva del mondo contemporaneo, indagando i motivi per cui le princicipali organizzazioni ambientaliste mondiali hanno paura di parlarne.

L'allevamento di animali è la principale causa di deforestazione, consumo d’acqua, inquinamento e produzione di effetto serra; nonché della distruzione della foresta pluviale con la conseguente estinzione delle specie indigene e del loro habitat; dell’erosione del manto terrestre, delle cosiddette “zone morte” oceaniche e di ogni altra forma di malattia ambientale.

Nonostante ciò, questa pratica va avanti senza che nessuno si opponga.

L'attore Leonardo Di Caprio, da tempo impegnato nel tentativo di salvare il nostro pianeta, ha deciso di diventare produttore esecutivo del documentario per contribuire alla sua diffusione.

Mercoledì 14 Settembre 2016 ore 20.30
Introduce la serata la Dott.ssa Elisa Pampolini.
Sala Estense, Piazzetta Municipale 3, 44121 Ferrara

Entrata con offerta libera.

______________________________________

 07/ 08 MAGGIO 2016 - VEGAN FESTIVAL A FERRARA

Feshion Eventi, in collaborazione con la Confesercenti e con l'associazione Animal Defenders è stata felice di avervi ospitato al primo "Vegan Festival", che si è tenuto sabato 7 e domenica 8 maggio sul listone in Piazza Trento e Trieste (in pieno centro) a Ferrara con il patrocinio del Comune di Ferrara.

Un festival vegano aperto a tutti, per conoscere e avvicinarsi ad un’alimentazione e ad uno stile di vita etici nel rifiuto di ogni forma di sfruttamento animale, per chi ha già abbracciato questo stile di vita, o per chi ancora non aveva scoperto il mondo vegano ma ha voluto saperne di più.

Per tutto il weekend si sono potute gustare ottime specialità vegane (dalla colazione alla cena) preparate dai ristoranti dell'apposita area "Vegan Food", si è potuta visitare l'area espositiva, dove erano presenti bijoux realizzati in materiale riciclato, prodotti di agricoltura biologica, cioccolato vegano, prodotti olistici e tanto altro.

Era presente anche una struttura dedicata a workshop, conferenze, seminari e cooking show, a cui tutti hanno potuto partecipare.

L'evento è stato totalmente gratuito e non vi è stato alcun costo di ingresso o di partecipazione a seminari, workshop e show cooking.

 VI ASPETTIAMO ALLA PROSSIMA EDIZIONE CHE SI TERRA' NEL 2017! TORNATE A TROVARCI! 
 

 www.veganfestival.it

______________________________________

 23.04.2016 - MANGIARE SANO PER VIVERE MEGLIO!

Quanti di voi si sono mai soffermati a pensare se quello che mangiamo è corretto?
Le nostre scelte alimentari determinano la nostra salute per cui è necessario nutrirsi in modo sano, naturale e consapevole.

Venite a scoprire quali cibi consumare, in che quantità e con quali combinazioni, Sabato 23/04/2016 - ore 16.00 presso la Sala della Musica in Via Boccaleone 19, 44124 Ferrara.

Conferenza con Fabio Rigon, Dott. in Scienze e tecniche dell’attività motoria, autore del libro "HOMO VEGETUS - NUTRIZIONE SUPERIORE SPORTIVA".

Entrata con offerta libera!


______________________________________

 06.03.2016 - CONFERENZA CON IL DOTT. DOMENICO BATTAGLIA: ALIMENTAZIONE DEL NUOVO MILLENNIO: IL FUTURO È GIÀ FRA NOI...ED È VEGAN!

Dopo il grande apprezzamento riscontrato nel corso della prima edizione del Vegan Day a Ferrara, torna con un nuovo intervento il Dott. Domenico Battaglia, Medico Chirurgo Specialista in Urologia e Nutrizione Vegana e Vegetariana.

Quale sarà l'alimentazione del nuovo millennio?

Venite a scoprirlo Domenica 06/03/2016 - Ore 16.00 presso la Sala della Musica in Via Boccaleone 19, 44121 Ferrara

Entrata con offerta Libera!

______________________________________

 30.01.2016 - GIORNATA MONDIALE PER L'ABOLIZIONE DELLA CARNE - MANIFESTAZIONE FERRARA

In occasione della Giornata Mondiale per l'Abolizione della Carne, l'associazione Animal Defenders ha organizza una Manifestazione il 30/01/16  in Piazza Duomo a Ferrara per dire ancora una volta NO alla strage di animali innocenti che viene perpetrata ogni giorno.
Ogni anno sono 170 miliardi gli animali che vengono uccisi e macellati, senza contare la mattanza di pesci, molluschi e altre creature marine.
Il consumo di carne trascina dietro di sé imprescindibili implicazioni etiche, salutistiche, ed economiche.
E’ dimostrato che il consumo di carne sia una delle maggiori cause dell’insorgere di patologie quali malattie cardiovascolari, cancro, diabete, osteoporosi, sovrappeso-obesità.
Anche dal punto di vista economico la produzione carnea è una vera follia, consumando il 90% delle risorse ed emergendo tra le prime cause di deforestazione, inquinamento da deiezioni animali, effetto serra (il 18% delle emissioni di gas serra sono dovute agli allevamenti, contro il 13,5% dell’intero settore dei trasporti).
Per un solo kg di carne bovina vengono sacrificati circa 12 mq di foresta.
Il 70% dell'acqua utilizzata sul pianeta è consumato dalla zootecnia e dall'agricoltura, i cui prodotti servono per la maggior parte a nutrire gli animali d'allevamento. Quasi la
metà dell'acqua consumata negli Stati Uniti è destinata alle coltivazioni di alimenti per il bestiame.

SCEGLI UNO STILE DI VITA VEGANO, per gli animali, per il Pianeta, per noi stessi.

______________________________________

 29.11.2015 - MARCIA IN DIFESA DEL CLIMA

Anche a Ferrara, in concomitanza con altre città italiane e straniere, si è svolta domenica 29 novembre la marcia in difesa del clima, la Global Climat March. Un centinaio di persone, tutte riconoscibili dal colore verde dei vestiti o di altri accessori, con striscioni, cartelli, e un grande cuore verde fatto con materiale riciclato, si sono date appuntamento alle 15 in Piazza Municipale, da dove hanno poi proseguito per le vie del centro e fatto ritorno in piazza Repubblica. Cittadini, associazioni come Animal Defenders, pacifisti con la classica bandiera multicolore, hanno realizzato spontaneamente questa marcia, in occasione dell'apertura della Conferenza di Parigi sul Clima che è stata inaugurata lunedì 30 novembre. Conferenza che ha messo in moto una macchina come 190 paesi e 147 capi di Stato per una durata di due settimane. Alla marcia era presente anche l'associazione Animal Defenders, che tramite la sua rappresentante Elena Cirelli afferma che la zootecnia è il settore che più di tutti contribuisce all'aumento dei gas serra. «Secondo un report della FAO - precisa - la zootecnia incide con il 18% sull'incremento dei gas serra, a fronte di un 13% dei trasporti. I cambiamenti climatici sono determinati anche dal consumo di carne»
La COP21 è la ventunesima sessione sul tema Clima che si è tenuta a Parigi dal 30 novembre fino all'11 dicembre, in occasione della diciannovesima Conferenza della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico di Varsavia.
Lo scopo di questi incontri è di condurre ad un accordo internazionale sul clima che limiti l'aumento del riscaldamento globale sotto i 2 ° C.
Troppo spesso viene ignorato che la zootecnia è il settore che primo fra tutti determina i più ingenti cambiamenti climatici essendo la prima causa a livello globale di emissione di gas serra, deforestazione, inquinamento delle acque, degradazione del suolo e spreco di risorse.

______________________________________

 01.11.2015 - WORLD VEGAN DAY

Il 1° Novembre in occasione della Giornata Mondiale Vegan l'associazione Animal Defenders ha organizzato una mostra fotografica con tavolo informativo sotto il Volto del Cavallo a Ferrara, volta alla diffusione della scelta Vegan come filosofia di vita contraria ad ogni sfruttamento animale.

Scarica il nostro volantino e diffondilo: AD-volantino-world-vegan-day.pdf
 

______________________________________

 18.10.2015 - VEGAN DAY FERRARA

Domenica 18 Ottobre 2015 si è svolto a Ferrara la prima edizione del VEGAN DAY, organizzato da Animal Defenders presso La Trattoria Vegana in Viale Po, 13.
Una giornata interamente dedicata alla scelta Vegana come stile di vita volto all'abolizione di qualsiasi forma di specismo e alla diffusione di un'alimentazione 100% vegetale, per amore degli animali, dell'ambiente e della nostra salute.
Nel corso della giornata si sono susseguiti  corsi di cucina e conferenze inerenti al tema del consumo consapevole ed etico, nonchè ad un argomento che coinvolge particolarmente Ferrara e la sua Università: la Sperimentazione Animale.

Visita il sito www.veganday.it

______________________________________

19.05.2015 - APERITIVO VEGAN BENEFIT CON ANDREA CISTERNINO

Ringraziamo tutti i presenti all'aperitivo vegan di beneficenza che con la loro generosità hanno contribuito alla raccolta di € 1.605,15! Importo già devoluto interamente ad Andrea Cisternino e che servirà per la ricostruzione del Rifugio Italia a Kiev distrutto il 12.04.2015 da un incendio doloso che ha portato alla morte di 69 cani arsi vivi. Un ringraziamento particolare va anche al Nucleo Guardie Zoofile Enpa di Ferrara, che insieme ad Animal Defenders si è prodigato per la realizzazione della serata. Grazie.

______________________________________

04.04.2015 - LA PASQUA SI AVVICINA: SCEGLI LA VITA E SALVA GLI AGNELLI.

Ogni anno in Italia più di tre milioni di agnelli vengono uccisi a meno di un mese di vita per soddisfare il palato di chi ancora crede in una barbara e ingiustificata tradizione. Possiamo fermare tutto questo scegliendo di consumare un pasto 100% vegetale.
 

Per Pasqua scegli la vita, salva gli Agnelli.

Scarica il volantino con gustose ricette 100% vegetali: AD-volantino-agnello-con-ricette.pdf

______________________________________

14.03.2015 - LA PASQUA SI AVVICINA: SCEGLI LA VITA E SALVA GLI AGNELLI.

Animal Defenders apre la campagna contro il massacro di agnelli che ogni anno viene perpetrato a ridosso delle feste Pasquali organizzando un tavolo informativo in centro a Ferrara.
Ogni anno in Italia più di tre milioni di agnelli vengono uccisi a meno di un mese di vita per soddisfare il palato di chi ancora crede in una barbara e ingiustificata tradizione. Possiamo fermare tutto questo scegliendo di consumare un pasto 100% vegetale.

Per Pasqua scegli la vita, salva gli Agnelli.

______________________________________

31.01.2015 - GIORNATA MONDIALE PER L'ABOLIZIONE DELLA CARNE.

In occasione della Giornata Mondiale per l'Abolizione della Carne, celebrata il 31 Gennaio di ogni anno, Animal Defenders ha organizzato un tavolo informativo in piazza a Ferrara, durante il quale è stato offerto simbolicamente 1 € ad ogni persona che è riuscita a guardare fino alla fine un filmato di 12 minuti riportante gli orrori che si celano dietro allevamenti e mattatoi.
Molti passanti, soprattutto giovani, si sono fermati incuriositi e hanno sostenuto la visione del video fino alla fine, rimanendo spesso sorpresi e scioccati dal suo contenuto. Diversi tra loro hanno espresso l'intenzione di non mangiare più carne in futuro.

Stampa il nostro volantino informativo e diffondilo: AD-volantino-meat-abolition-day.pdf

______________________________________

13.12.2014 - BANCHETTO DI NATALE VEGAN - A NATALE REGALA(TI) UNA SCELTA.

 

Il Natale rappresenta nell'immaginario comune il periodo dell'anno all'insegna dell'EMPATIA. Luci natalizie, atmosfere magiche, corse alla ricerca dei doni più azzeccati, voglia di vicinanza e condivisione sono tra gli ingredienti per le nostre Feste, nella gioia accanto ai nostri cari.
Ma è da considerarsi gioia solo la sensazione di felicità che proviamo in prima persona o si può ricercare un significato più profondo? La GIOIA non dovrebbe essere un piacere a nostro esclusivo uso e consumo. Non dovremmo forse considerare reale gioia ciò che effettivamente non ha lati oscuri e non nuoce ad altri, oltre a farci gioire? Per Natale le famiglie si riuniscono attorno a ricche tavole imbandite. Per Natale il ritmo di produzione di carne deve aumentare in maniera esponenziale. Gli allevamenti accelerano i loro meccanismi e accrescono il numero di capi a partire da mesi prima delle festività, per fare fronte alla grande domanda per riempire le nostre tavole, per fare la gioia per alcuni. Gioia che, a ben guardare, di gioioso non ha nulla.

Mentre noi ci prepariamo a festeggiare, milioni di animali sono rinchiusi nell'orrore degli allevamenti intensivi, nella prigionia, nel dolore, nella solitudine. Mentre noi ci prepariamo a festeggiare vediamo camion carichi degli stessi animali, stipati, disperati, che viaggiano verso i macelli, dove nella paura trovano la morte, forse chiedendosi il perché.
Questa catena di (s)montaggio vede con il Natale il suo momento di attività più frenetica. Bisogna produrre di più. Di più. Per le nostre FESTE. Il contrasto è stridente.
Sei davvero sicuro che questo sia il giusto modo di celebrare la gioia? La possibilità di farlo attraverso l'empatia nel rispetto anche della gioia e della vita altrui esiste. Dire NO agli orrori dell'industria della carne potrebbe essere un'ottima azione. Ed è possibile farlo senza rinunciare al piacere della buona tavola. Viviamo in un mondo che ha bisogno di bontà.

È quasi Natale...TU puoi fare una grande differenza. Tu hai il potere di fare una SCELTA, una scelta che conta.

Scarica il volantino con gustose ricette per un Natale 100% vegetale: AD-volantino-natale-vegan.pdf

______________________________________

01.11.2014 - WORLD VEGAN DAY

Quando siedi a tavola pensa a ‘chi’ stai mangiando e non a ‘cosa’ hai nel piatto. Questo è uno degli slogan lanciati oggi pomeriggio da una ventina di attivisti dell’associazione Animal Defenders che sono scesi in piazza Duomo a Ferrara per celebrare la giornata mondiale vegan che ricorre il 1° novembre, data della fondazione della prima società vegana, di ogni anno in tutto il mondo. Un’azione dimostrativa all’ombra della cattedrale per promuovere lo stile di vita vegano e soprattutto per mostrare gli orrori che si nascondono dietro il consumo di prodotti di origine animale nell’alimentazione, affinché cresca la consapevolezza di ciò che realmente sta dietro i piatti che comunemente portiamo sulle nostre tavole. I cartelli che mostrano come dovrebbe essere la vita dell’animale in natura, vengono così affiancati alle foto della vita in allevamento e del prodotto finito per far vedere cosa si cela dietro il consumo di carne e di tutti i derivati animali da conigli, cavalli, pesci, mucche, polli, agnelli e maiali. Una rappresentazione scenografica che ha incuriosito i passanti, anche di giovanissima età.

L’obiettivo della manifestazione  è portare alla luce gli orrori che si nascondono dietro l’industria alimentare, una realtà fatta di sfruttamento e sofferenza, e promuovere la cultura vegana. Essere vegani è uno stile di vita completo, volto all’abolizione di ogni forma di sfruttamento animale, e l’esclusione dall’alimentazione di qualsiasi prodotto derivante da esso ne è l’aspetto più evidente. Una filosofia di vita che non deriva solo da una scelta etica ma anche dalla tutela della salute e dell’ambiente. Le considerazioni etiche, che derivano ovviamente dalla visione egualitaria degli animali (gli animali sono tutti uguali, il nostro senso di giustizia ci dice che causare sofferenza e morte di esseri senzienti, capaci di provare sensazioni, emozioni e sentimenti non è giustificabile), abbracciano così la causa green, secondo cui l’allevamento è la prima causa del deterioramento ambientale. La scelta vegan fa risparmiare il 90% delle risorse, evita la deforestazione e l’inquinamento da deiezioni animali, fa diminuire l’effetto serra perché il 18% delle emissioni di gas serra sono dovute agli allevamenti, contro il 13,5% dell’intero settore dei trasporti.

La scelta vegana è dettata anche da motivi legati all’ambito della salute, scegliendo di preparare piatti con ingredienti vegetali non si rinuncia a nessun piacere della tavola e si ha un’alimentazione più varia e una salute migliore perché si possono prevenire, e spesso anche curare, malattie degenerative (malattie cardiovascolari, cancro, diabete, osteoporosi, sovrappeso-obesità) che sono la maggior causa di morte nei paesi industrializzati. Chi manifesta per la diffusione di questa filosofia non solo si oppone all’abuso sistematico, intenzionale e non necessario che viene perpetrato ogni giorno sugli animali, a partire dall’industria alimentare, ma compie anche una scelta consapevole nel rispetto della propria salute e dell’ambiente. Mangiare carne, pesce e derivati animali è solo una questione di abitudine in nome della tradizione, non è una reale necessità.

______________________________________

12.04.2014 - Tavolo informativo contro la mattanza degli agnelli

Ogni anno in occasione della Pasqua vengono uccisi in Italia più di tre milioni di agnelli. Questi cuccioli a solo un mese di vita vengono strappati alle loro madri per finire appesi ad un gancio e sgozzati, solo per compiacere il palato di chi ancora se ne ciba in nome della tradizione.

Questi cuccioli non conosceranno mai l’emozione di correre in un prato, di brucare un po’ d’erba e di crescere con i propri simili.

Quest'anno per Pasqua risparmia la vita di un agnello, non essere complice di questo massacro. Quest'anno per Pasqua non mangiare nessun animale, consuma un pasto vegano.

Non abbiamo bisogno di uccidere per sopravvivere, rispettiamo la vita degli animali innocenti.

Stampa il nostro volantino informativo e diffondilo: AD-volantino-agnello.pdf